covid - AsiCampionato

Vai ai contenuti
INFORMAZIONI GENERALI
 
La legge italiana prevede che per svolgere sport di squadra al chiuso, e per assistere alle gare, sia necessario essere in possesso del Green Pass. Il Green Pass si può ottenere in tre modi:
 
1.     vaccinazione: dodici mesi dalla data di somministrazione della seconda dose;
 
2.     guarigione certificata dall’infezione: sei mesi dall’attestazione di guarigione certificata dalla ASL;
 
3.     tampone molecolare o antigenico (“rapido”) con esito negativo validato da un operatore sanitario (esclusi dunque i tamponi “fai da te” acquistabili in farmacia): 48 ore.
 
Tutti i componenti del Team over 12 anni (atleti, allenatori, dirigenti) devono rientrare in una delle tre categorie.
 
Gli atleti under 12 sono esclusi (Green Pass non previsto).
 
 
PROCEDURA PER LE GARE
 
In occasione di ogni gara interna un RAPPRESENTANTE della società ospitante deve sovrintendere a tutte le attività finalizzate al contenimento del contagio in occasione delle gare. Oltre alle attività specifiche dettagliate a seguire, il RAPPRESENTANTE della società ospitante deve verificare la sanificazione dei locali, predisporre ed informare circa le misure igieniche, intervenire in caso di violazioni.
 
 
Le procedure da compiere in occasione delle gare:
 
1.     Il RAPPRESENTANTE della società ospitante acquisisce dal dirigente della squadra ospitata la lista (Allegato 1) dei componenti del team (atleti, allenatori, dirigenti) ed effettuare i seguenti controlli:
 
·       controllo della temperatura
 
·       controllo del Green Pass (solo per gli over 12 anni).
 
2.     Il RAPPRESENTANTE della società ospitante, o addetti da esso delegati, effettua su tutte le persone che non appartengono ai team (arbitri, ufficiali di campo, personale sanitario, etc.) e sul pubblico i seguenti controlli:
 
·       controllo della temperatura
 
·       controllo del Green Pass
 
·       Annotazione (es. su copia della lista gara) di nome e contatto per la tracciabilità  
 
Al momento la legge italiana consente (nelle regioni in zona bianca o gialla), l’ingresso del pubblico negli impianti al chiuso sino al 60% della capienza omologata;
 
In caso di utilizzo di impianti scolastici le società comunicheranno sulle chat dei campionati il numero di persone ammesse ad assistere alle gare.
 
3.     Il dirigente conserva per una durata di tempo compatibile con i tempi di incubazione di un eventuale contagio (non più di due settimane) la lista nominativa di tutte le persone presenti alla competizione (escluso il pubblico), ovvero:
 
·       team ospite: (Allegato 1)
 
·       team di casa: la lista di gara
 
·       addetti (no pubblico): nominativi e contatti per la tracciabilità






L'Asicampionato è un progetto rivolto ai bambini del Minibasket organizzato
dall'ASI
(Associazioni Sportive e Sociali Italiane).
AsiCampionato:
Responsabile: Massimo Prosperi
Cell.:3384175028
Email: asicampionato@gmail.com
ASI Roma
Via Adolfo Ravà, 106  - 00142 Roma
Tel.: 06.99701564 - Fax:
Email: info@asiroma.org
Torna ai contenuti